Dati tecnici


Durata
La durata del viaggio può variare in base ai propri interessi ed alla disponibilità economica. Proponiamo due differenti modalità di viaggio: un classico fly & drive in auto e un itinerario alternativo green con trasporti pubblici. A seconda che si scelga di viaggiare in auto o in treno e autobus, si consiglia una permanenza minima di 8 giorni/7 notti. Gli spostamenti con mezzi pubblici possono ovviamente richiedere tempi più lunghi e quindi in quel caso potrebbe essere indicato aggiungere uno o due pernottamenti. 
 

Itinerario
Arrivo a Porto dall’Italia.
Due notti di pernottamento.
Porto - Viana do Castelo:
• In auto: km 75 - circa 1h di percorrenza
• In autobus: diretto - circa 2h e 15 min di percorrenza

Una notte di pernottamento a Viana do Castelo.
Viana do Castelo - Guimarães:
• In auto: km 80 - circa 1h di percorrenza
• In treno: transito via Nine e Lousado - circa 2h e 40 min di percorrenza

Una notte di pernottamento a Guimarães.
Guimarães - Coimbra:
• In auto: km 175 - circa 1h e 40 min di percorrenza
• In autobus: diretto - circa 2h e 30 min di percorrenza

Una notte di pernottamento a Coimbra.
Coimbra - Lisbona:
• In auto: Km 203 - circa 2h di percorrenza
• In autobus: diretto - circa 2h e 30 min di percorrenza
• In treno: diretto - circa 2h di percorrenza

Due/tre notti di pernottamento a Lisbona.
Rientro in Italia


Periodo consigliato
Godendo di condizioni climatiche decisamente favorevoli, il Portogallo è praticamente visitabile tutto l’anno. Il momento migliore per un viaggio nella regione interessata resta però il periodo tra aprile ed ottobre, essendo il nord del paese interessato da un clima atlantico con un inverno particolarmente piovoso.
L’estate fresca e temperata renderà la vacanza ancora più piacevole.

 

Budget di spesa orientativo
Il Portogallo può essere considerato una meta abbastanza economica. Per il nostro viaggio consigliamo di calcolare un budget di almeno € 1.000,00 per un itinerario in auto e pernottamenti in hotel 3/4 stelle. Il viaggio green garantisce un risparmio di circa € 300,00 sulla spesa totale. Per i turisti più giovani e dinamici, il Portogallo offre una moltitudine di strutture ricettive alternative ai comuni hotel, dalle famose Pousade ai classici b&b ed ostelli, più informali ed economici.